Questo sito, o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy. Chiudendo questo banner o continuando a navigare acconsenti all’uso dei cookie.
Per saperne di più sui cookies leggi la nostra cookies policy

default_mobilelogo

sostieni il crfs lipu roma sostieni la lipu

Un cacciatore romano di 62 anni è stato denunciato per detenzione illegale e maltrattamento di un falco di palude e di uno storno. Grazie all'intervento della Polizia Provinciale di Roma gli animali sono stati sequestrati e affidati per le cure del caso al Centro Recupero Fauna Selvatica LIPU di Roma.

Oltre 250 persone prendono parte alle visite guidate, alla liberazione di un gufo comune curato dal CRFS Lipu Roma ed all'osservazione del cielo stellato in compagnia dell'astrofilo Daniele Bianchi.Ha riscosso un grandissimo successo di pubblico l'iniziativa "La Notte delle Stelle", promossa il 10 agosto presso il Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia, in contemporanea con altre oasi LIPU della Penisola, con lo scopo di avvicinare, in maniera originale, le persone alla natura ed agli animali delle oasi e riserve LIPU.

Da febbraio ad aprile al Centro Recupero Fauna Selvatica della LIPU ci sarà  la possibilità di adottare a distanza un animale ricoverato, contribuendo così alle spese mediche necessarie alla sua riabilitazione.

Si potrà scegliere l’animale da adottare tra:


Gabbiano Reale – è stato ricoverato a causa di una grave intossicazione alimentare. Ora con cibo e acqua puliti si sta riprendendo.

Poiana – è stata vittima di un bracconiere e ha riportato numerose ferite da arma da fuoco.

Allocco – Si è invischiato nella colla per topi mentre cacciava ed è stato necessario ripulire pazientemente il piumaggio per renderlo nuovamente in grado di volare.


Gheppio – ha riportato una grave frattura ad un’ala in seguito all’impatto con una vetrata. Ha subito un delicato intervento chirurgico e ora è in riabilitazione. 
Barbagianni – è stato ricoverato con un trauma dovuto all’impatto con un’auto nella notte, probabilmente abbagliato dai fari.
Riccio – è stato trovato molto piccolo, orfano, ancora da svezzare; i volontari del centro lo hanno allattato ed ora è un adulto sano.

cerbiattoDa domenica 14 febbraio a domenica 1 maggio al Centro Recupero Fauna Selvatica della LIPU ci sarà  la possibilità di adottare a distanza un animale ricoverato, contribuendo così alle spese mediche necessarie alla sua riabilitazione.

Si potrà scegliere l’animale da adottare tra:

  • Gabbiano Reale – è stato ricoverato a causa di una grave intossicazione alimentare. Ora con cibo e acqua puliti si sta riprendendo.
  • Poiana – è stata vittima di un bracconiere e ha riportato numerose ferite da arma da fuoco.
  • Allocco – Si è invischiato nella colla per topi mentre cacciava ed è stato necessario ripulire pazientemente il piumaggio per renderlo nuovamente in grado di volare.
  • Gheppio – ha riportato una grave frattura ad un’ala in seguito all’impatto con una vetrata. Ha subito un delicato intervento chirurgico e ora è in riabilitazione. 
  • Barbagianni – è stato ricoverato con un trauma dovuto all’impatto con un’auto nella notte, probabilmente abbagliato dai fari.
  • Riccio – è stato trovato molto piccolo, orfano, ancora da svezzare; i volontari del centro lo hanno allattato ed ora è un adulto sano.

Il 27 marzo scorso è stato ricoverato al Centro Recupero Lipu un cucciolo di cinghiale di appena 20 gg. Il piccolo, trovato disperso nel parco regionale di Veio (regione lazio), è stato soccorso dai guardaparco che prontamente l’hanno trasportato al Centro LIPU. 

Appena arrivato le sue condizioni erano critiche, forte disidratazione e abbattimento, ma grazie alle cure e alla pazienza del personale e dei volontari, Obelix (questo è il nome del piccolo cinghiale) ce l’ha fatta!!

Newsletter CRFS Lipu

Resta aggiornato sulle nostre attività
Privacy e Termini di Utilizzo

Scrivi al CRFS

Email:
Oggetto:
Messaggio:

Contatti CRFS Lipu

Centro Recupero Fauna Selvatica
Lipu di Roma

Via Ulisse Aldrovandi, 2 
(angolo Via Belle Arti) 
00197 Roma

Tel/fax 06.3201912

Email: crfs.roma@lipu.it

Aperto tutti i giorni, compresi i festivi, orario continuato:
9.30-17.30