Questo sito, o gli strumenti terzi da questo utilizzati, si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy. Chiudendo questo banner o continuando a navigare acconsenti all’uso dei cookie.
Per saperne di più sui cookies leggi la nostra cookies policy

default_mobilelogo

sostieni il crfs lipu roma sostieni la lipu

pescitevereRicordate la moria di pesci che si è verificata il 30 maggio scorso nel tratto del Tevere nei pressi di Castel sant'Angelo?
Le responsabilità sono da attribuire agli scarichi fognari che, in totale assenza di depuratori, riversano nel Tevere una grande quantità di idrocarburi e metalli pesanti.
Il violento acquazzone di quella giornata ha riversato improvvisamente tutte le sostanze accumulate, dopo un periodo di siccità, provocando la moria di pesci per mancanza di ossigeno nell'acqua.

FIRMIAMO per chiedere la chiusura di questi scarichi o l'adeguamento con un sistema di depurazione.
Il Tevere è vivo e abbiamo il dovere di tutelare non solo i pesci ma tutti gli animali selvatici, e in particolare gli uccelli acquatici, che ne usufruiscono.

Newsletter CRFS Lipu

Resta aggiornato sulle nostre attività
Privacy e Termini di Utilizzo

Contatti CRFS Lipu

Centro Recupero Fauna Selvatica
Lipu di Roma

Via Ulisse Aldrovandi, 2 
(angolo Via Belle Arti) 
00197 Roma

Tel/fax 06.3201912

Email: crfs.roma@lipu.it

Aperto tutti i giorni, compresi i festivi, orario continuato:
9.30-17.30